Imposta di soggiorno

 

PERIODO IMPOSTA (C.C. 15/2019)

APRILE -MAGGIO-GIUGNO – LUGLIO – AGOSTO – SETTEMBRE-OTTOBRE

APPLICATA PER UN MASSIMO DI 7 PERNOTTAMENTI CONSECUTIVI A PERSONA

DICHIARAZIONE (C.C.38/2017)

I GESTORI HANNO L’OBBLIGO DI DICHIARARE (MODULO A) ENTRO LA SCADENZA PREVISTA PER I VERSAMENTI

VERSAMENTI (C.C. 15/2019)

Limitatamente alle strutture B&B, affittacamere, appartamenti e case-vacanze. IL VERSAMENTO DELL’MPOSTA SI EFFETUA ENTRO 30 GIORNI SUCCESIVI AL MESE DI RISCOSSIONE;

TUTTE LE ALTRE CATEGORIE NON INDICATE IN PRECEDENZA EFFETTUANO I VERSAMENTI ENTRO I  15 GIORNI SUCCESSIVI AL PERIODO D’IMPOSTA DOVUTO

 (ESEMPIO: PERIODO 16/30 GIUGNO  DA PAGARE E IL 15 LUGLIO)

TARIFFE (G.M. 154/2017)

€ 2 PER PERSONA - PER PERNOTTAMENTO

 

ESENZIONI (C.C. 11/2013)

 

LE ESENZIONI PREVISTE DA REGOLAMENTO DEVONO ESSERE DICHIARATE SU APPOSITO MODELLO (MODULO B) - A CURA DEL RICHIEDENTE

I MODULI D’ ESENZIONE DEVONO ESSERE ALLEGATI ALLA DICHIARAZONE RELATIVA AL PERIODO D’IMPOSTA CORRISPONDENTE (MODULO A)- A CURA DEL GESTORE

 

 

DELIBERA C.C. 11/2013 - ISTITUZIONE IMPOSTA SOGGIORNO

DELIBERA C.C. 3/2014 - MODIFICA REGOLAMENTO IMPOSTA SOGGIORNO

→ DELIBERA G.M 154/2017 - MODIFICA TARIFFA IMPOSTA SOGGIORNO

DELIBERA C.C. 38/2017 - MODIFICA REGOLAMENTO IMPOSTA SOGGIORNO

DELIBERA C.C. 04/2019 –  MODIFICA REGOLAMENTO IMPOSTA SOGGIORNO

DELIBERA C.C.  N.15/2019 MDIFICA REGOLAMENTO IMPOSTA SOGGIORNO

 

Modulistica:

 

♦ Modulo A

♦ Modulo B

♦ Modulo C

♦ Modello 21

♦ Guida Modello 21

torna all'inizio del contenuto